COPPA ITALIA MEN 2016
TROFEO ”GIORGIO BELLADONNA”

 Modalità di svolgimento prima fase (fase locale)


       SEDE DELLA GARA:    A.S.D. PADOVA BRIDGE, via Armistizio 277 – PADOVA

       ARBITRO DI GARA :     Sig. Giulio CREVATO SLVAGGI

       CALENDARIO DI GARA :  Sabato 22 ottobre 2016       

                                                  1° turno ore 14,30 – PD Bavaresco/PD Matteucci
                                                                                    PD Doro/EREMITANI Malipiero
                                                                                    V.VENETO Bortoletti/VE Bertoldini
                                                  2° turno ore 17,00                    
                                                  3° turno ore 21,15


                                                  Domenica 23 ottobre 2016          
          
                                                  4° turno ore 14,00
                                                  5° turno ore 16,30

                                                                               

                  Informazioni/Precisazioni :                                                                   
                                          
1) Alla gara sono iscritte n°6 squadre che si affronteranno in un Round Robin     completo, n°5 turni di gara da n°16 board ciascuno. Gli accoppiamenti del 1°    turno di gara sono già stabiliti, con sorteggio pilotato. Dal 2° turno di gara si procederà con sistema “barometer rovesciato” (gli incontri, finchè possibile, vedranno l’ultima verso la prima).

 

2) Si giocherà con i sipari. Le mani saranno preduplicate dall’organizzazione.    

3) Durante tutto lo svolgimento della manifestazione sportiva, in tutte le sale   
     dove si gioca, sarà proibito fumare, introdurre telefoni cellulari ed assumere
     bevande alcoliche.

4) Alla seconda fase di gara-semifinale, che si terrà il 19-20 novembre 2016, in sede da definire, accederanno il 50% per eccesso delle squadre partecipanti alla prima fase, quindi n°3 squadre.

5) I componenti la squadra, fino ad un massimo di 8 giocatori (può aggiungersi   
    un eventuale Capitano non giocatore), devono essere esclusivamente giocatori
    tesserati con tipologia “AGONISTA”, in regola anche con la relativa quota
    campionati.

6) Per quanto non specificato si fa riferimento al Bando Nazionale, alle Norme
    e Regolamenti FIGB vigenti ed alla Circolare del Comitato Regionale Veneto
   del 12 settembre 2016.

 


La Coppa Italia MEN è inquadrata nei Campionati di Società Sportiva, per cui i tesserati che intendono partecipare devono sottostare al vincolo del prestito – nulla osta.

Le squadre potranno essere composte fino ad un massimo di 8 giocatori  (può aggiungersi un eventuale Capitano non giocatore).

I componenti la squadra dovranno essere esclusivamente giocatori tesserati con tipologia “AGONISTA”, in regola anche con la relativa quota campionati.

MODALITA’ E TERMINE DI ISCRIZIONE DELLE SQUADRE

Chiusura delle iscrizioni: venerdì  14 ottobre 2016
L’iscrizione al Campionato può essere effettuata alternativamente:
- utilizzando l’apposito “form” presente sul sito del Comitato Regionale del Veneto all’indirizzo www.bridgeveneto.it.;
- a cura del capitano della squadra presso la A.S.D. di appartenenza, utilizzando obbligatoriamente il modulo allegato in calce alla presente, e reperibile sia presso ogni A.S.D. che sul sito www.bridgeveneto.it, nella comunicazione dovranno essere indicati nome, cognome, codice FIGB di ogni giocatore e nominativo del capitano; entro le 24 ore successive alla chiusura delle iscrizioni, la A.S.D. avrà cura di comunicare (via mail), al Coordinamento Agonismo del Comitato Regionale le squadre iscritte;
- inviando una mail all’indirizzo del Coordinamento Agonismo del Veneto: info@bridgeveneto.it, allegando obbligatoriamente il modulo allegato in calce alla presente, e reperibile sia presso ogni A.S.D. che sul sito www.bridgeveneto.it; nella comunicazione dovranno essere indicati nome, cognome, codice FIGB di ogni giocatore e nominativo del capitano.

Iscrizioni successive al termine di scadenza saranno accettate, ad insindacabile giudizio del Comitato Regionale, solo se necessità organizzative lo consentiranno.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
Prima fase (fase locale)

DATA DI SVOLGIMENTO:
venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016
(nella serata di venerdì si giocherà solo se il numero delle iscrizioni lo consentirà)

SEDE DI SVOLGIMENTO: c\o  A.S.D. PADOVABRIDGE, via Armistizio 277, Padova

Tutte le altre indicazioni saranno fornite dopo la chiusura delle iscrizioni
Promozione alla semifinale: il 50% per eccesso delle squadre partecipanti alla prima fase.
Seconda fase (semifinale)

DATA DI SVOLGIMENTO DELLA  SEMIFINALE : 19 - 20 novembre 2016

SEDE DI SVOLGIMENTO DELLA  SEMIFINALE: da definire

Tutte le altre indicazioni saranno fornite dopo lo svolgimento della fase locale.

Fase finale
Salsomaggiore Terme, 8-11 dicembre 2016
**************
AVVERTENZE GENERALI
Ogni giocatore “AGONISTA” partecipante alla fase locale e/o regionale deve aver provveduto, tramite la propria società sportiva, alla sottoscrizione del pagamento a forfait (Fascia 1, 2 o 3).
Il giocatore agonista può essere ceduto per essere schierato in squadra di altra ASD/SSD mediante una delle due procedure qui a seguire indicate:
1) cessione in prestito. I moduli di cessione degli eventuali prestiti dovranno essere inviati insieme all’iscrizione della squadra, debitamente compilati e firmati dal Presidente dell’ASD/SSD cedente e dell’ASD/SSD ricevente, al Comitato Regionale di competenza per le squadre iscritte alla Fase Locale/Regionale, in FIGB per quelle di diritto.
La quota prestiti viene unificata per tutti i prestiti in € 0,00.
2) cessione in nulla-osta. Qualora il giocatore in oggetto sia tesserato agonista per l’ASD/SSD “A” e tesserato normale per l’ASD/SSD “B”, può essere schierato dall’ASD/SSD “B” senza costi aggiuntivi. I moduli di cessione in nulla-osta devono essere inviati entro termine, debitamente compilati e firmati dal Presidente dell’ASD/SSD cedente, al Comitato Regionale di competenza per le squadre iscritte alla Fase Locale/Regionale, in FIGB per quelle di diritto.
Si ricorda che la ASD che iscrive la squadra è oggettivamente responsabile, a tutti gli effetti, degli atti e dei fatti della squadra iscritta e dei suoi componenti, rispondendone se del caso ai competenti Organi Federali.