FESTA ANNUALE DEL BRIDGE VENETO A PADOVA 2 Febbraio 2019

05.02.2019 17:58

Giornata importante oggi per il bridge in Veneto, iniziata nel primo pomeriggio con la riunione dei presidenti delle varie Associazioni bridge del Veneto con la presenza del presidente nazionale Francesco Ferlazzo del segretario nazionale Gianluca Frola e il comitato Regionale Veneto al completo.
Molteplici gli argomenti affrontati dalla lettura del bilancio 2018, alle sovvenzioni destinate agli allievi dei vari circoli, ai nuovi sistemi operativi, alla probabile nuova destinazione per il Festival Over 61 non più a Riccione ma a Forte dei Marmi e dei nuovi  simultanei Flat già adottato da alcune associazioni venete il venerdì pomeriggio con gran successo.

 

 

Alle 15,45 il via al torneo Challenge, dove parte del ricavato sarà poi in serata  devoluto per le comunità montane colpite dal maltempo a Novembre come proposto dal CONI Veneto. Inoltre in palio c’erano premi speciali come le iscrizioni ad Abano Bridge Festival dal 4 al 10 Marzo 2019 per i bridgisti che si erano classificati durante i tanti tornei di Natale organizzati dalle associazioni Venete.
Ecco di seguito la classifica finale e le mani giocate:

 

È seguita la tradizionale cena dove sono stati invitati i tanti bridgisti della nostra regione che si sono classificati primi nei Campionati Regionali e nei podi Nazionali

Prima della loro premiazione il Comitato Regionale del CONI ha consegnato una targa a Lino Bonelli per la sua grande e lunga dedizione al bridge sia a livello regionale che nazionale come Maestro come Arbitro e come organizzatore di eventi.

A premiarlo il presidente Regionale del CONI Gianfranco Bardelle assieme al presidente del Comitato Regionale Veneto del bridge Rocco La Torre il Presidente Nazionale del Bridge Francesco Felazzo e il Segretario Nazionale del bridge Gianluca Frola.

È stato poi consegnato nelle mani del Presidente Regionale del CONI Gianfranco Bardelle la somma da destinare alle comunità montane per i danni subiti dal maltempo ottenuta dal torneo pomeridiano e da altre raccolte fatte dalle altre associazioni appartenenti al Comitato nei giorni scorsi.

Per i podi nazionali sono stati premiati Maria de Goetzen e Andrea Manganella

Nelle foto oltre ai premiati Rocco La Torre Presidente Paolo Clair Vicepresidente Comitato Regionale Giuseppe Costa neo presidente di Padova Bridge e il direttore della scuola regionale dello sport Ponchio

Di seguito vi proponiamo le foto dei premiati presenti

 

Quest’anno il primato del maggior numero di campionati vinti va a Laura Baietto spodestando il nostro mitico Claudio Bavaresco che durante tutta la serata ci ha deliziato con le sue affermazioni ironiche.

 

È stata poi tagliata la torta appositamente realizzata per la giornata e per ringraziare Asd Padova Bridge che ci ospita da anni

 

Come dicevamo all’inizio giornata lunga ma ricca. Il Comitato Regionale ringrazia tutti i partecipanti e un pensiero va a chi per vari problemi non ha potuto partecipare alle premiazioni e ricorda loro che troveranno le loro targhe e premi vari presso le loro associazioni.

Grazie a tutti!!!!

Altri momenti della giornata...